visual

Postaprotezione Prestito

Quel che è dato è reso, anche in caso di imprevisti.

  • Dedicato ai sottoscrittori di prestiti personali BancoPosta
  • Per tutelare il rimborso del finanziamento in caso di eventi negativi imprevisti legati alla salute o all'attività lavorativa
  • A seconda dell'attività lavorativa svolta è prevista un'ulteriore garanzia
  • Può essere sottoscritto da tutti i lavoratori dipendenti, autonomi e anche dai non lavoratori
Postaprotezione Prestito

Postaprotezione Prestito è dedicato ai titolari di prestiti personali BancoPosta che vogliano tutelarsi da eventi imprevisti che potrebbero renderne difficile il rimborso.

In caso di morte* o invalidità totale permanente, pari o superiore al 60%, Postaprotezione Prestito provvede al rimborso del capitale residuo, aiutando te e la tua famiglia ad affrontare un momento difficile.

* La garanzia caso morte è prestata da Poste Vita S.p.A..

Ti protegge dagli imprevisti che possono compromettere la tua capacità di far fronte al debito contratto.

La copertura prevista dalla garanzia aggiuntiva si attiva sulla base dell'attività da te svolta al momento del sinistro e non ti lascia mai scoperto.

Può essere sottoscritto da tutti i lavoratori dipendenti, autonomi e anche dai non lavoratori.

A seconda dell'attività lavorativa svolta è poi prevista un'ulteriore garanzia (Inabilità temporanea, Malattia grave o Disoccupazione) che ti tutela con il pagamento delle rate periodiche o del capitale residuo.

Potrebbero interessarti anche

Postaprotezione Mutuo

Tutelarsi da talune tipologie di eventi che potrebbero rendere difficile o impossibile il rimborso del mutuo.

Prima della sottoscrizione è necessario leggere la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione anche per avere maggiori informazioni relative alle garanzie, alle condizioni assicurative, ai rischi esclusi e alle franchigie.

Tale documentazione è disponibile presso gli Uffici Postali e in download in questa pagina